Fate attenzione al contenuto della cartuccia!

Anche con i materiali di consumo originali, ogni tanto bisogna fare attenzione. Per esempio, c'è una BJI-201 e una BJI-201HC, quest'ultima contiene molto più inchiostro. Questo diventa chiaro quando si vedono entrambe le cartucce una accanto all'altra.

Anche HP ha qualcosa del genere. Le cartucce che terminano con AE hanno il doppio della quantità di inchiostro delle cartucce G. Almeno è dichiarato sulla confezione, ma se non lo sai, molti affari si rivelano essere un acquisto costoso.

Un'opinione che sentiamo spesso dai clienti finali sulle cartucce ricaricate è che nei negozi di ricarica le cartucce d'inchiostro o di toner non sono fatte completamente piene. E così il risparmio di prezzo rispetto all'acquisto di una cartuccia originale è messo in prospettiva.
Può darsi che ci siano ricaricatori che sono dell'opinione che possono generare profitti più alti facendo così. Ma il fatto è che la quantità di materiale utilizzato (inchiostro di ricarica e toner di ricarica) per la ricarica è così bassa rispetto al prezzo di ricarica pagato dal cliente che non vale la pena per qualsiasi ricaricatore di truffare i suoi clienti in questo modo. Nei negozi di ricarica o nelle stazioni di rifornimento di inchiostro, il cliente paga principalmente il lavoro di ricarica. E nessun riempitore può davvero risparmiare su questo. A meno che non usino macchine di ricarica, che valgono solo se il rendimento è relativamente alto a causa degli alti costi di acquisto e del conseguente alto ammortamento.

Abbiamo il sospetto che questa opinione sia dovuta ad un'altra circostanza.
Alcune cartucce d'inchiostro hanno una spugna all'interno. Se queste cartucce d'inchiostro vengono riempite più volte, può succedere che queste spugne diventino resinose. In uno stato indurito, le spugne assorbono meno inchiostro. Il riempitore ha quindi solo due opzioni.

  •     Può riempire la cartuccia d'inchiostro, ma non ottiene la quantità completa di riempimento.
  •     Cambia la spugna della cartuccia. La quantità di riempimento originale può quindi essere raggiunta di nuovo.

Fortunatamente, la maggior parte delle cartucce che sono riempite nei negozi di ricarica o nelle stazioni di riempimento dell'inchiostro sono più piene di quanto previsto dal produttore originale. Questo è dovuto al fatto che il produttore non vede alcun valore nel riempire le cartucce d'inchiostro fino all'orlo. (Esempio: cartuccia d'inchiostro HP 363 e Epson T0711 a T0714)

Inchiostro di ricarica per Brother LC-223, LC-227, LC-229, LC-12E BK, nero
Inchiostro di ricarica per Brother LC-223, LC-227, LC-229, LC-12E BK, nero
Inchiostri Octopus Selection, I migliori inchiostri OCP selezionati da noi, per te.
Contenuto:   ( € /  )
Inchiostro per Brother LC-22UBK, BT6000BK, DCP-J 785, MFC-J 985 nero
Inchiostro per Brother LC-22UBK, BT6000BK, DCP-J 785, MFC-J 985 nero
Il colore è stato regolato dal personale Octopus appositamente per la stampante fotografica Canon Pixma PRO 100.
Contenuto:   ( € /  )
Inchiostro Canon PGI-525, 550, 555, 570, PG-540, 545, 510, 512 nero pigm.
Inchiostro Canon PGI-525, 550, 555, 570, PG-540, 545, 510, 512 nero pigm.
Die Farbe wurde von OCP speziell auf Canon Pixma PRO 100 Photodrucker angepasst.
Contenuto:   ( € /  )
Inchiostro Octopus per cartucce HP 336, 337, 338, 339, 350, 350 XL black
Inchiostro Octopus per cartucce HP 336, 337, 338, 339, 350, 350 XL black
L´inchiostro prova a norma DIN 53126 viene prodotto dalla Octopus Fluids® e testato secondo la norma DIN EN 14370, DIN 19268 e DIN 51562.
Contenuto:   ( € /  )