Stampante a getto d'inchiostro

Le stampanti a getto d'inchiostro sono la tecnologia di stampa più diffusa. L'inchiostro sotto pressione è applicato alla carta attraverso un gran numero di ugelli fini (piccoli tubi sottili).

La sovrapressione è generata in modi diversi: alcuni usano la tecnologia piezoelettrica, in cui una tensione è applicata a una ceramica speciale, che poi si espande (il contrario di un accendino). In alternativa, altri produttori vaporizzano semplicemente l'inchiostro, il che crea una sovrapressione.

Tecnicamente, la tecnologia piezo è la più sofisticata.

Alcuni produttori collegano saldamente le testine di stampa alla cartuccia d'inchiostro (ad esempio Hewlett-Packard per i dispositivi di uso domestico), il che può prolungare la vita della stampante se la meccanica è ben progettata. Tuttavia, le parti della stampante sono poi più costose.

Altre stampanti permettono di sostituire la testina di stampa indipendentemente dalla cartuccia (per esempio, la sostituzione è raccomandata dopo un certo numero di pagine stampate; stampanti professionali a getto d'inchiostro di Hewlett-Packard) o la testina di stampa è permanentemente attaccata alla stampante (Epson) e può essere sostituita solo da specialisti.

Se le stampanti a getto d'inchiostro non vengono utilizzate per molto tempo, gli ugelli possono intasarsi. Tuttavia, stampare con cartucce piene di alcol o pulire la testina di stampa con un panno fine, non soffice, umido o asciutto, spesso aiuta. È importante spegnere le stampanti a getto d'inchiostro usando l'interruttore della macchina, poiché questo è l'unico modo per spostare la testina di stampa nella posizione in cui la minor quantità d'inchiostro può asciugarsi. Le stampanti a getto d'inchiostro di oggi funzionano secondo il metodo drop-on-demand; vengono prodotte solo le gocce d'inchiostro che sono effettivamente necessarie. C'erano anche dispositivi in cui le gocce venivano prodotte continuamente (Continuos Drop) e l'inchiostro non necessario veniva deviato elettrostaticamente nel contenitore di raccolta e poteva essere riutilizzato.

Inchiostro di ricarica per Brother LC-223, LC-227, LC-229, LC-12E BK, nero
Inchiostro di ricarica per Brother LC-223, LC-227, LC-229, LC-12E BK, nero
Inchiostri Octopus Selection, I migliori inchiostri OCP selezionati da noi, per te.
Contenuto:   ( € /  )
Inchiostro per Brother LC-22UBK, BT6000BK, DCP-J 785, MFC-J 985 nero
Inchiostro per Brother LC-22UBK, BT6000BK, DCP-J 785, MFC-J 985 nero
Il colore è stato regolato dal personale Octopus appositamente per la stampante fotografica Canon Pixma PRO 100.
Contenuto:   ( € /  )
Inchiostro Canon PGI-525, 550, 555, 570, PG-540, 545, 510, 512 nero pigm.
Inchiostro Canon PGI-525, 550, 555, 570, PG-540, 545, 510, 512 nero pigm.
Die Farbe wurde von OCP speziell auf Canon Pixma PRO 100 Photodrucker angepasst.
Contenuto:   ( € /  )
Inchiostro Octopus per cartucce HP 336, 337, 338, 339, 350, 350 XL black
Inchiostro Octopus per cartucce HP 336, 337, 338, 339, 350, 350 XL black
L´inchiostro prova a norma DIN 53126 viene prodotto dalla Octopus Fluids® e testato secondo la norma DIN EN 14370, DIN 19268 e DIN 51562.
Contenuto:   ( € /  )